0565 719537
info@tutunclub.it

Chi siamo

Istruttori specializzati a tua disposizione dal 2003
Scopri la storia del Tutun Club

Tutun è un nome di fantasia che volendo può essere riconducibile a un periodo ed un modo di dire, ma fondamentalmente vuol dire tutto ciò che ti passa per la testa, di libera interpretazione e significato…..e poi suona bene Tutun Club!
Il Tutun Club nasce a San Vincenzo nel 2003, dall’idea del fondatore non che proprietario Duccio Maria Arrighi, come scuola e noleggio windsurf, derive a vela, catamarani, canoe e pedalò, sulla concessione demaniale in gestione dal Garden Club Toscana, struttura turistica ricettiva di nota importanza nella zona.

Nel 2004, forti della buona stagione precedente venne rafforzata la flotta e migliorate le tecniche d’insegnamento, nel settembre del 2004 comincia una collaborazione con alcune associazioni disabili per l’insegnamento degli sport nautici a diversamente abili e nell’inverno 2004/05 Duccio Maria prende la qualifica di istruttore sportivo specializzato nell’insegnamento a diversamente abili rilasciata dalla regione Trentino. Nel 2006 Duccio Maria supera con successo il corso per diventare istruttore di windsurf VDWS ed il Tutun Club gode da quell’anno dell’affiliazione a quest’ultima associazione, di riconoscimento internazionale con più di 350 centri in tutto il mondo e più di 1300 istruttori che operano.
Al Tutun Club i collaboratori frequentano corsi di formazione per aspiranti istruttori ed arricchiscono la propria professionalità, i clienti/turisti apprezzano questo incremento di professionalità e, specie nel settore bambini, incrementano le presenze ai corsi e alle lezioni.

Nel 2007 il Tutun Club raddoppia le postazione prendendo in gestione anche la concessione della vicina Riva degli Etruschi, altra nota struttura turistica, fornendo lo stesso servizio in entrambi i centri. Si rafforza la collaborazione con i diversamente abili legando rapporti con Associazione Paraplegici Val di Cornia e, per gran volontà del suo presidente Enrico Fedi, si studiano nuovi progetti da presentare alla regione Toscana e nuove tecniche di riabilitazione.
Nel 2008, con il presidente dell’Associazione paraplegici Vai di Corna Fedi, il sindaco di San Vincenzo Biagi e altre autorità della regione Toscana, Duccio, con i colori ed i mezzi del Tutun Club, inaugura la prima spiaggia attrezzata per diversamente abili di San Vincenzo; i media seguono la manifestazione e la regione Toscana finanzia un progetto per l’acquisto di attrezzature nautiche rivolte ai diversamente abili.
Al Tutun Club il programma didattico dello svolgimento dei corsi di vela e windsurf è in continuo sviluppo ma proprio in quest’anno trova la sua dimensione migliore con delle formule su misura per i bambini, dove si impara giocando e degli accattivanti corsi per adulti. Nell’inverno 2008/09 inizia un programma di destagionalizzazione con una serie di eventi da inserire ad inizio e fine stagione nell’intento di aumentare i fruitori di questi periodi con nuove iniziative.

Il 2009 ha inizio con una manifestazione velica denominata “Trofeo Riva degli Etruschi” già con la fine di aprile e continua per tutta la stagione estiva con una condizione meteo marina molto favorevole per gli sport nautici.  Nel mese di settembre, al Tutun Club, vengono presentati i nuovi materiali 2010 da windsurf della linea RRD con altre attività collegate e il primo week end di ottobre, è stata organizzata un’altra curiosa manifestazione denominata “Week end ENOVELICO” dove si è unito la passione della vela a quella del buon vino, con attività in mare durante il giorno e visite e degustazioni nelle cantine della Val di Cornia durante la sera.
Nell’estate del 2009 riscontrando negli amici colleghi dei centri Spot 1 delle Gorette e del centro Rosa del Tirreno di Vada, un’idea comune di sviluppo del nostro lavoro e del territorio sul quale operiamo, nasce un nuovo gruppo di lavoro. L’intento è quello di migliorare l’immagine del windsurf in Toscana,  unificare le nostre didattiche di insegnamento per creare uno standard di qualità che tuteli i fruitori dei nostri centri garantendo loro dei canoni promossi e pubblicizzati attraverso i canali mediatici mirati all’incremento del turismo sulla costa Etrusca, valorizzandone il potenziale che ha negli sport nautici ed evidenziando le caratteristiche tecniche e professionali di coloro che operano in questo settore da anni con grande passione.

Nel 2011 il Tutun Club comincia ad occuparsi anche degli sport di terra, forte della sua passione per la bici, Duccio Maria, già istruttore e guida MTB dal 2008, confermando l’idea di voler garantire servizi sportivi per un periodo più lungo possibile, prende in gestione impianti sportivi con scuola tennis, noleggio di bici e corsi di nuoto all’interno di Riva degli Etruschi e al Resort Poggio all’Agnello, collaborazione che và avanti ancora oggi,.
Dal 2018 il Tutun Club gestisce anche gli impianti sportivi del Garden Toscana Resort  che  vantano 16 campi da tennis in terra battuta.

I Centri Bike hanno una grande varietà di modelli e si lavora molto con il cicloturismo e la valorizzazione del territorio.

Nel 2017 con l’amico Alessandro Ferretti, si dà vita a una manifestazione a livello nazionale denominata Sotto Gamba Game dove normodotati e diversamente abili hanno la possibilità di provare diversi sport seguiti da tecnici nazionali e professionisti del settore.
Due giorni ricchi di Vela e di tutti gli sport nautici, Basket in carrozzina, Sitting Volley, Tennis e tennis tavola, nuoto pinnato, tiro con l’arco, scherma ed hand bike.

Grazie il patrocinio del comune di San Vincenzo ed il supporto Ottobock, nota azienda produttrice di protesi ed ausili per la mobilità, anche la seconda edizione nel 2018 ha riscosso un discreto successo.

Sempre nel 2017, in autunno, Duccio Maria con tre suoi collaboratori partecipano ad un corso di formazione per diventare istruttori di parchi acrobatici. Superato con successo il corso adesso ci aspettiamo di veder realizzare nuovi progetti sul territorio da questo gruppo di sportivi che non smette mai di stupirci…..!!!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi